All Tweets
Precedente:
Seguente:
kloostergang met binnentuin

2.29 Cos’era la rinascita spirituale avvenuta nel Medioevo?

Musulmani, barbari, e Ortodossi

Nel Medioevo molte persone, sia religiosi che fedeli laici, iniziarono a riflettere sul ruolo della persona di Gesù nella loro vita quotidiana. Nel XII e XIII secolo vennero fondati molti nuovi monasteri e ordini religiosi, come i Cistercensi, i Francescani e i Domenicani.

Nel XIII secolo, lo studio della fede vide una ripresa grazie a dibattiti teologici ben argomentati (Scolastica). In questo ambiente intellettuale vennero fondate molte università, ed anche movimenti laici per chi voleva condurre una vita di preghiera pur vivendo “nel mondo”.

> Leggi di più nel libro

Vennero fondati nuovi ordini per seguire Cristo e le università cattoliche per promuovere lo scambio di conoscenze e comprensione.

La parola del Papa

Tale consolante realtà, che in ogni generazione cioè nascono santi e portano la creatività del rinnovamento, accompagna costantemente la storia della Chiesa in mezzo alle tristezze e agli aspetti negativi del suo cammino. Vediamo, infatti, secolo per secolo, nascere anche le forze della riforma e del rinnovamento, perché la novità di Dio è inesorabile e dà sempre nuova forza per andare avanti. Così accadde anche nel secolo XIII, con la nascita e lo straordinario sviluppo degli Ordini Mendicanti: un modello di grande rinnovamento in una nuova epoca storica. [Papa Benedetto XVI, Udienza Generale, 13 gennaio 2010]