All Tweets
Precedente:
Seguente:
hoeksteen

4.19 Perché tutta questa attenzione al matrimonio e alla famiglia?

Sessualità

Dio ha creato gli esseri umani come effusione del suo grande amore. Ci ha anche dato il compito importante di trasmettere quell’amore, e perciò essere fecondi (Gn 1, 28)Gn 1, 28: Dio li benedisse e Dio disse loro: "Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra e soggiogatela, dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente che striscia sulla terra"..

Il matrimonio è un rapporto esclusivo tra un uomo e una donna che si amano e vogliono passare il resto della vita insieme. Quando sperimentano il loro amore anche nel rapporto sessuale, questo amore può letteralmente diventare 'fecondo' perché vengono concepiti e nascono dei bambini. La vita di famiglia è importante per i bambini: ad esempio li rende più socievoli e più resistenti, ed è (si spera) l’ambiente in cui apprendono la fede. Per questo la famiglia è talvolta chiamata 'la pietra miliare della società'.

> Leggi di più nel libro

Il matrimonio è un legame per la vita tra un uomo e una donna. I figli che nascono dall’amore coniugale dei genitori crescono nella famiglia.

La saggezza della Chiesa

Quale posto occupa la famiglia nella società?

La famiglia è la cellula originaria della società umana e precede qualsiasi riconoscimento da parte della pubblica autorità. I principi e i valori familiari costituiscono il fondamento della vita sociale. La vita di famiglia è un'iniziazione alla vita della società. [CCCC 457]

Perchè le famiglie sono insostituibili?

Ogni bambino nasce da un padre e una madre, e per crescere sicuro e felice ha bisogno del calore e della sicurezza di una famiglia.

La famiglia è la cellula originaria della società umana; i valori e i principi che vengono vissuti nella cerchia ristretta della famiglia rendono possibile su grande scala una vita sociale solidale. [Youcat 369]

Quali sono le offese alla dignità del matrimonio?

Esse sono: l'adulterio, il divorzio, la poligamia, l'incesto, la libera unione (convivenza, concubinato), l'atto sessuale prima o al di fuori del matrimonio. [CCCC 502]

Che cos’è l’adulterio? Il divorzio va bene?

L’adulterio avviene quando due partner, uno dei quali almeno è sposato, hanno rapporti sessuali; è il tradimento fondamentale ai danni dell’amore, la rottura di un patto sancito da Dio e un’ingiustizia nei confronti del prossimo. Gesù stesso ha espressamente affermato l’indissolubilità del matrimonio: “Dunque l’uomo non divida quello che Dio ha congiunto” (Mc 10, 9). Richiamandosi alla volontà originaria del Creatore, Gesù ha con queste parole abolito la pratica del ripudio, tollerata durante l’Antica Alleanza.

La promessa incoraggiante di questo annuncio di Gesù è: “come figli del Padre Vostro celeste avete la capacità di amare per tutta la vita”. E tuttavia non è facile rimanere fedeli per tutta la vita al proprio partner, e non si possono condannare le persone che vedono fallire il loro matrimonio; e tuttavia i cristiani che chiedono la separazione a cuor leggero commettono una colpa contro l’amore di Dio che diviene visibile nel matrimonio; commettono una colpa anche contro il partner che abbandonano e contro i figli che lasciano. Tuttavia un coniuge fedele può abbandonare il tetto coniugale se una situazione matrimoniale diventa veramente insostenibile; per evitare episodi di violenza può essere necessaria anche la separazione civile. In casi motivati la Chiesa può verificare la validità dell’unione con un processo di nullità del matrimonio. [Youcat 424]

La parola dei Padri della Chiesa

È Dio che ha unito insieme [due persone] in una così che esse non sono più due, viene detto, ‘ma una carne sola’.... dal momento che una donna è sposata all’uomo. E, dato che Dio li ha uniti insieme, a tal riguardo, nel caso di coloro che sono uniti da Dio, c’è un “dono”. [Origene, Commentario su Matteo, Libro 14, Cap. 16 (MG 13, 1229)]