All Tweets
Precedente:
Seguente:
Zwitserse garde

2.6 Il Vaticano è un vero stato?

La Chiesa oggi

Anche se la superficie occupata dalla Città del Vaticano equivale solo a venti campi da calcio e ha solo un migliaio di abitanti, è uno stato vero e proprio! Il capo dello stato, il Papa, è coadiuvato da diversi organismi di governo.

Le istituzioni della Città del Vaticano includono una banca, un servizio di ambulanze, un garage, un supermercato, una farmacia, un esercito e una prigione. Il “sindaco” è un cardinale.

> Leggi di più nel libro

Il Vaticano è uno stato vero, con circa 1.000 abitanti, radio e stazione TV, esercito e forze di polizia, piazzola per elicotteri, banca ecc.

La saggezza della Chiesa

Qual è il contenuto della Dottrina sociale della Chiesa?

La Dottrina sociale della Chiesa è uno sviluppo organico della verità del Vangelo sulla dignità della persona umana e della sua dimensione sociale che offre principi per la riflessione, criteri di giudizio e norme e linee guida per l’azione. [CCCC 509]

Perché la Chiesa Cattolica ha una sua Dottrina sociale?

Poiché tutti gli uomini, come figli di Dio, possiedono una dignità unica, la Chiesa, con la sua Dottrina sociale, si impegna a difendere e promuovere questa dignità umana per tutti gli uomini nella sfera sociale. Non cerca di ostacolare la libertà legittima della politica o dell’economia. Quando tuttavia la dignità umana viene violata nella politica o nelle pratiche economiche la Chiesa deve intervenire.

Le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d'oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono, sono pure le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dei discepoli di Cristo (Concilio Vaticano II, GS). Nella sua Dottrina sociale, la Chiesa concretizza questa affermazione. E si chiede: come possiamo assumerci la responsabilità del benessere e di un giusto trattamento per tutti, anche dei non cristiani? Come deve essere una organizzazione giusta della società umana, delle istituzioni politiche, economiche e sociali? Nel suo impegno per la giustizia la Chiesa è guidata da un amore che imita l’amore di Cristo per l’umanità. [Youcat 438]

La parola del Papa

Il Segretario Generale del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano [è chiamato] a svolgere tutte le funzioni amministrative inerenti a tale ufficio, a coordinare e controllare il lavoro delle varie Direzioni componenti il suddetto Governatorato, e a vigilare sull'attività dei collaboratori e dipendenti dello Stato della Città del Vaticano.

Dalla natura specifica della Sede Apostolica, che ha una missione spirituale e pastorale a favore della Chiesa di Roma e della Chiesa Universale, deriva la speciale responsabilità di coloro che sono legati ad essa con vincolo di lavoro, e l'impegno di scrupolosa fedeltà a tutti i compiti e doveri assegnati nella laboriosità, nella professionalità e nell'onestà della vita. [Papa Francesco, Lettera, 7 ottobre 2013]