All Tweets
Precedente:
Seguente:
gebroken vaas

4.13 Cos’è il peccato?

La chiamata alla santità

Commetti un peccato quando fai qualcosa che va contro la Volontà di Dio. Il peccato è un atto deliberatamente cattivo: un pensiero, qualcosa che fai o manchi di fare o di dire.

I tuoi peccati e le loro conseguenze sono ostacoli nella tua relazione con Dio. Essi indeboliscono il legame tra te e Dio. Una volta che sei in uno ‘stato di peccato’, sarai tentato più facilmente di peccare ancora. Per questo è importante chiedere il perdono di Dio in continuazione.

> Leggi di più nel libro

Peccare è disobbedire a Dio. Così facendo rompiamo il nostro legame con lui, che viene recuperato attraverso la confessione.

La saggezza della Chiesa

Perché la Chiesa è apostolica?

La Chiesa è apostolica per la sua origine, essendo costruita sul « fondamento degli Apostoli» (Ef 2,20); per il suo insegnamento, che è quello stesso degli Apostoli; per la sua struttura, in quanto istruita, santificata e governata, fino al ritorno di Cristo, dagli Apostoli, grazie ai loro successori, i Vescovi, in comunione col successore di Pietro. [CCCC 174]

Perchè la Chiesa è chiamata apostolica?

La Chiesa è chiamata apostolica perchè fu fondata sugli apostoli, si attiene saldamente alla loro Tradizione ed è governata dai loro successori.

Gesù ha chiamato gli apostoli ad essere i suoi collaboratori più stretti. Furono suoi testimoni oculari. Dopo la sua risurrezione, apparse loro più volte. Diede loro lo Spirito Santo e li inviò come suoi messaggeri autorevoli in tutto il mondo. Essi assicurarono unità alla Chiesa primitiva. Passarono la loro missione e autorità ai loro successori, i vescovi, con l’imposizione delle mani. Questo processo è chiamato successione apostolica. [Youcat 137]

In che senso la Chiesa è santa?

La Chiesa è santa, in quanto Dio Santissimo è il suo autore; Cristo ha dato se stesso per lei, per santificarla e renderla santificante; lo Spirito Santo la vivifica con la carità. In essa si trova la pienezza dei mezzi di salvezza. La santità è la vocazione di ogni suo membro e il fine di ogni sua attività. La Chiesa annovera al suo interno la Vergine Maria e innumerevoli Santi, quali modelli e intercessori. La santità della Chiesa è la sorgente della santificazione dei suoi figli, i quali, qui sulla terra, si riconoscono tutti peccatori, sempre bisognosi di conversione e di purificazione. [CCCC 165]

Perchè la Chiesa è santa?

La Chiesa è santa non perchè tutti I suoi membri sono santi, ma piuttosto perchè Dio è santo ed opera in essi. Tutti i membri della Chiesa vengono santificati dal Battesimo.

Ogni qualvolta ci lasciamo toccare dal Dio trino noi cresciamo nell’amore, veniamo santificati e diventiamo santi. I santi sono coloro che amano – e non perchè sappiano farlo particolarmente bene, ma perchè Dio li ha toccati; a loro modo, spesso in modo originale, trasmettono agli uomini l’amore che hanno sperimentato da parte di Dio. giunti presso Dio essi santificano anche la Chiesa perché sono in cielo per sorreggerci sulla via verso la sanità. [Youcat 132]

Che cosa sono i vizi?

I vizi sono cattive abitudini che rendono insensibile la coscienza e la offuscano, che rendono l’uomo incline al male e lo predispongono al peccato in maniera abituale.

I vizi umani sono prossimi ai vizi capitali: superbia, avarizia, invidia, ira, lussuria, intemperanza, pigrizia e gola. [Youcat 318]

La parola dei Padri della Chiesa

Il peccato è un'azione, una parola o un desiderio contrario alla legge eterna. La legge eterna è la ragione divina o volontà di Dio che ordina di mantenere l'ordine naturale e proibisce di turbarlo. [S. Agostino, Contro Fausto Manicheo, Libro 22, Cap. 27 (ML 42, 418)]